FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Scontri dopo Verona-Inter, emessi altri Daspo per nove tifosi gialloblu

VERONA, ITALY - SEPTEMBER 19: Hellas Verona fans show their support during the Serie A match between Hellas and AS Roma at Stadio Marcantonio Bentegodi on September 19, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Provvedimento di un anno anche un tifoso minorenne, per gli altri stadio proibito per cinque anni

Christian Liotta

Sono stati emessi altri nove provvedimenti Daspo dal Questore di Verona Ivana Petricca nei confronti di altrettanti tifosi dell'Hellas Verona in seguito agli scontri verificatisi all'esterno dello stadio Bentegodi in occasione della gara contro l'Inter dello scorso 27 agosto. I provvedimenti, uno dei quali ha colpito anche un ragazzo di 16 anni, sono stati emessi sulla base di quanto raccolto dalla Digos scaligera, grazie anche alle immagini della proprie telecamere e a quelle dell'impianto. Il Daspo punisce la condotta finalizzata alla partecipazione di episodi di violenza, minaccia ed intimidazione certificata dalle immagini.

Nati tra il 1986 e il 2005 (la maggior parte negli anni '90), sono quasi tutti poco più che ventenni, residenti a Verona e provincia, già noti alla Digos. Solo il minorenne non era già stato raggiunto in precedenza dal provvedimento e a tutti gli altri è stato dunque inflitto un Daspo di 5 anni con obbligo di firma, mentre il più giovane se l'è cavata con un solo anno di divieto di accesso alle manifestazioni sportive.

 

(VeronaSera)

tutte le notizie di