Intervenuto sulle frequenze di RMC Sport, Mario Sconcerti dice la sua sulla corsa alla prossima Champions League. "Ci sono squadre imperfette, i punti di distacco sono sempre più pesanti. Serve grande improvvisazione, domenica per domenica. È difficile anche giudicare, ci sono diversi scontri diretti. Il Torino di per sè è meno forte delle altre, ma è più squadra".

Una battuta anche sul futuro di Allegri. "Non è da Juventus iniziare una stagione con un allenatore in scadenza. Secondo quanto detto nel postpartita di Juve-Ajax sia da Agnelli che da Allegri, il contratto verrà rinnovato".

VIDEO - EDER SCATENATO, DOPPIETTA!

Sezione: News / Data: Dom 21 Aprile 2019 alle 21:16
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1
Vedi letture
Print