"Conte è un grande gestore di uomini. Non ci si capiva niente dell’Inter, non era più una squadra rimediabile. Prendere Conte era necessario". Questo il telegramma scritto da Mario Sconcerti per Calciomercato.com relativamente alla scelta di Suning di affidare la panchina al tecnico salentino dopo il biennio di Luciano Spalletti che ha portato in dote due qualificazioni in Champions, non senza i noti strascichi negativi nello spogliatoio. 

VIDEO - LAZARO-GOL CON L'AUSTRIA CHE NE FA QUATTRO ALLA MACEDONIA

Sezione: News / Data: Lun 10 Giugno 2019 alle 22:41
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print