Arriva dal decreto Milleproroghe un'importante novità per lo sport di base e il calcio nazionale, professionistico e dilettantistico. “La quota dell’1% sul totale della raccolta da scommesse relative a eventi sportivi di ogni genere, anche in formato virtuale, effettuate in qualsiasi modo e su qualsiasi mezzo, sia on line, sia tramite canali tradizionali, viene destinata alla costituzione di un fondo per il finanziamento di progetti finalizzati alla lotta alla ludopatia e al contrasto alla manipolazione delle competizioni sportive; di progetti per le pari opportunità e per la sicurezza e salute dei minori, avendo riguardo alle persone con disabilità; di progetti di digital transformation e per la ricerca e lo sviluppo di creatività e innovazioni nel settore dello sport - è quanto si legge dall'emendamento depositato nelle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio - La quota dell'1% viene ripartita per il 50% alla società Sport e Salute S.p.a, che lo destina allo sport di base, e il 50% alla Figc, che lo destina al calcio nazionale, professionistico e dilettantistico".

VIDEO - COME CALCIA TAHITH CHONG: UN CAMPIONARIO DI COLPI DA CAMPIONE

Sezione: News / Data: Mer 22 gennaio 2020 alle 11:42
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print