FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Rossi (Lenovo): “Con noi l’Inter sarà tra i club tecnologicamente più avanzati”

MILAN, ITALY - JULY 13: CEO Corporate Alessandro Antonello of FC Internazionale (L) and Lenovo President of the Intelligent Devices Group Luca Rossi during the unveiling of Lenovo ss the back-of-shirt sponsor on July 13, 2021 in Milan, Italy. (Photo by FC Internazionale/Inter via Getty Images)

Il manager: "Aiutiamo lo staff a raccogliere un gran numero di dati sui giocatori"

Redazione FcInterNews

Negli ultimi tempi Lenovo e FC Internazionale hanno rafforzato la loro collaborazione, che non si limita con la presenza del marchio sul retro della maglia di gioco della squadra. Per capire come questa partnership si sta sviluppando, Omicrono ha intervistato Luca Rossi, presidente del gruppo Intelligent Devices di Lenovo.

Cosa porta la tecnologia Lenovo all'Inter?

"La partnership rafforzata di Lenovo con il club di calcio renderà l'Inter una delle società tecnologicamente più avanzate al mondo. Siamo entusiasti di offrire un'esperienza più intelligente e trasformativa per i giocatori, i fan e la community in generale. Per fare questo abiliteremo una soluzione informatica completa in hardware, software e supporto per il Centro Sportivo Suning di Appiano Gentile e la sua sede. La nostra tecnologia è progettata per aiutare a raccogliere e gestire grandi quantità di dati, trasformare le operazioni e fornire risultati migliori dentro e fuori dal campo. Si va dai nostri server, storage, dispositivi di collaborazione intelligente, laptop, monitor... Tutto per gestire la grande quantità di dati generati dall'interazione del club".

Come si migliora la performance di una squadra sul campo da un punto di vista tecnologico?

"Per cominciare, il nostro spazio di archiviazione aiuta l'Inter a raccogliere grandi quantità di dati relativi all'attività dei giocatori sul campo, tracciati da dispositivi portatili, sistemi GPS o dati video. I nostri server aiutano anche ad analizzare questa grande quantità di dati in pochi minuti, trasformandoli in informazioni utili per il personale tecnico per migliorare continuamente le prestazioni e l'esperienza complessiva".

Quali sono i dati più importanti per una squadra di calcio?

"I dati dei giocatori sono i più importanti per qualsiasi squadra di calcio. Ciò include dati tecnici del calciatore, dati tattici, condizioni fisiche o persino dati medici. L'Inter gestisce più di 100 milioni di punti dati GPS raccolti nelle ultime due stagioni durante gli allenamenti, oltre a ulteriori 60 milioni di dati relativi ai giocatori che devono essere raccolti, archiviati e analizzati. Tutti questi dati non possono essere valutati solo dal personale senza elaborazione tecnica, ed è qui che entrano in gioco i nostri potenti server per aiutare a ridurre il tempo necessario per elaborare i report sui dati fino al 25%. Se il calcio è prima di tutto lo sport e il gioco stesso, non dobbiamo ignorare la corsa accanita per costruire e dotare i club dei migliori strumenti tecnologici, sia per i giocatori che per i loro tifosi.

Come viene applicata la tecnologia alla formazione?

"La tecnologia sta diventando sempre più preziosa per l'allenamento del calcio, che è fondamentale per il successo successivo. Nell'ambito della partnership tecnologica con l'Inter, i server e lo storage forniscono informazioni sulle prestazioni del giocatore. Cosa può essere applicato dallo sviluppo del giocatore stesso alla prevenzione degli infortuni. Durante le sessioni di allenamento, il GPS viene utilizzato anche per analizzare la velocità del giocatore, la distanza, il carico di lavoro e l'impatto sulla prestazione complessiva della squadra, informando così il programma di allenamento dell'Inter".

I giocatori stessi hanno accesso a questa tecnologia?

"I giocatori saranno in grado di rivedere i dati delle sessioni di allenamento con gli allenatori della squadra non solo per rivedere le partite, ma anche per pianificare strategicamente le prossime. I dati possono anche fornire informazioni al giocatore per valutare la propria forma fisica, insieme all'analisi della partita. Poiché le nostre vite professionali e personali si fondono con la realtà ibrida, forniremo anche ai giocatori una gamma di dispositivi da provare e utilizzare".

Riuscirà il tifoso a migliorare il legame con il club?

"Riteniamo che l'esperienza dei tifosi con il club debba essere perfettamente connessa e accessibile, soprattutto sulla scia della pandemia. Abbiamo migliorato le esperienze del giorno delle partite con una finestra sulle attività quotidiane per più di 40 milioni di tifosi dell'Inter. La nostra soluzione di gestione delle risorse multimediali crea un enorme archivio storico online di risorse digitali, incluse 50.000 ore di video. Inoltre, l'Inter ha ora lanciato un tour virtuale di San Siro che invita i tifosi dall'Asia a vivere l'iconico stadio. L'Inter ha anche uno strumento dove i tuoi tifosi possono unire la propria storia con quella del club, inserendo nome e data di nascita nell'archivio digitale per scoprire cosa è successo all'Inter quel giorno. Questo livello di esperienza personalizzata può essere reso possibile solo dalla potenza di una tecnologia e una connettività più intelligenti".

tutte le notizie di