(ANSA) - ROMA, 15 OTT - "La verità è che nelle mie conversazioni con i nuovi proprietari ho sempre sentito totale fiducia nel mio lavoro", con queste parole Paulo Fonseca a Record scaccia tutte le voci di mercato che vedrebbero il futuro della sua panchina legato ai prossimi risultati in campionato e in Europa. Poi, prosegue parlando della nuova proprietà: "Sappiano che le aspettative sono molto alte e che la gente si aspetta grandi investimenti nella squadra di calcio. Penso che il nuovo presidente sia entrato nel club in modo molto equilibrato e realistico, comprendendo la realtà del club. E' estremamente importante la loro vicinanza. Sono rimasto molto colpito in senso positivo".

Paulo Fonseca torna anche sugli obiettivi della stagione: "Vogliamo essere in questa lotta per la Champions League, consci che ci sono due o tre squadre in lotta per il titolo e le altre lotteranno per la qualificazione all'Europa". Il portoghese resta comunque fiducioso per il futuro e non dimentica la promessa di vincere un trofeo nei suoi anni di contratto fatta in sede di presentazione un anno fa: "Sono sempre una persona ottimista. Ma questo spirito positivo non mi fa scappare dalla realtà. La realtà è che ci sono squadre in Serie A che hanno avuto più stabilità e hanno investito molto di più della Roma. Nonostante questo, non è cambiata questa mia convinzione, e proseguo con dedizione e lavoro per poter raggiungere questo obiettivo e dare questa gioia ai tifosi di Roma". (ANSA).

VIDEO - ACCADDE OGGI - 15/10/1997: IL FENOMENO AL SUO MASSIMO: TRIS DA PAZZI DI RONALDO AL PIACENZA

Sezione: News / Data: Gio 15 ottobre 2020 alle 22:30 / Fonte: ANSA
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print