FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Riciclaggio, indagato Ramadani. Chiesti documenti a Juve, Inter e altri 9 club

Riciclaggio, indagato Ramadani. Chiesti documenti a Juve, Inter e altri 9 club

L'agente, insieme a Pietro Chiodi, è indagato per reati fiscali con al centro le commissioni per le operazioni di mercato

Christian Liotta

Un nuovo scossone per il mondo del calcio: l'Ansa riporta infatti che nel mirino della Guardia di Finanza e della Procura di Milano sono finiti gli agenti Fali Ramadani e Pietro Chiodi. I due procuratori sono indagati per reati fiscali, riciclaggio e autoriciclaggio con al centro le commissioni in varie operazioni di compravendita di calciatori.

UNDICI CLUB COINVOLTI - I finanzieri del nucleo speciale di polizia valutaria della GdF di Milano stanno eseguendo perquisizioni nei confronti dell'agente Chiodi e delle sue società, ma hanno anche presentato undici richieste di consegna di documenti, anche informatici, nei confronti di altrettante società: Juventus, Milan, Inter, Torino, Fiorentina, Roma, Napoli, Verona, Spal, Cagliari e Frosinone.

 

(Calciomercato.com)

tutte le notizie di