Continua a tenere banco la nuova Champions League, che l'Eca vorrebbe introdurre a partire dal 2024; un torneo che stando alle indiscrezioni prevede un format da 4 gironi da otto squadre, con 24 club su 32 in gara indipendentemente dal piazzamento nei tornei nazionali ma tenendo conto solo dei risultati internazionali e gare nel fine settimana. Ma secondo La Repubblica, "c'è anche un'altra ipotesi, stile Nba: il numero chiuso, con un certo numero di club che avrebbero il posto garantito, a prescindere dal risultato in campionato ma in base alla loro storia sportiva. Gira una simulazione: la Juventus ci sarebbe, il Milan sarebbe in dubbio, l'Inter e le altre fuori. Su questa strada sembra difficile spuntarla. In Europa siamo lontani dagli Usa".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - ELJIF ELMAS, IL DICIANNOVENNE CHE HA CONQUISTATO ISTANBUL

Sezione: News / Data: Mer 17 Aprile 2019 alle 13:31
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture