news

Raiola contro la FIFA: “Dice str…..e, per farne parte devi essere ignorante”

Raiola contro la FIFA: “Dice str…..e, per farne parte devi essere ignorante”

L'agente di Donnarumma e De Vrij: "Il 90% delle persone non sa cosa sia un agente, è una battaglia più grande di me"

Christian Liotta

Nel corso della riunione dell'associazione degli agenti italiani di Roma, Mino Raiola ha usato parole molto dure nei confronti della FIFA: "Non siamo una banda di idioti che vogliono il male del sistema calcio, siamo qui per difendere i nostri interessi e quelli dei giocatori. Nessuno ci ha obbligati a fare gli agenti, ma se ci siamo significa che il sistema ne ha bisogno. Fino ad ora abbiamo subito delle offese infondate dalla FIFA, penso che l'Italia sia l'unico paese con la Francia che ha regolato tutto con una legge dello stato, che si può migliorare e cambiare ma su questa bisogna creare dei fondamenti forti. Ma soprattutto bisogna creare, per il futuro, un sistema buono anche per agenti e giocatori".

Raiola prosegue con un nuovo affondo: "Oggi c'è una battaglia più grande del mercato, queste stronzate sugli agenti dobbiamo cambiarle sennò poi qualche ignorante crede che sia vero. Secondo me le stronzate le dice solo la FIFA, fino ad oggi dalla FIFA non ho mai sentito dire qualcosa di intelligente. Per essere membro della FIFA devi essere ignorante in partenza, noi siamo qui per difendere la nostra categoria, anche se a qualcuno non siamo simpatici. Il 90% delle persone non sa cosa è un agente, questa è una battaglia più grande di me ma è un qualcosa che io voglio lasciare al calcio".

 

(TMW)

tutte le notizie di