FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

PIF-Newcastle, Amnesty International chiede un incontro alla Premier League

NEWCASTLE UPON TYNE, ENGLAND - AUGUST 01: The monument of Sir Bobby Robson stands tall near the entrance of St James' Park Stadium during the Men's Football first round Group C match between Brazil and New Zealand on Day 5 of the London 2012 Olympic Games at St James' Park on August 01, 2012 in Newcastle upon Tyne, England.  (Photo by Stanley Chou/Getty Images)

L'organizzazione internazionale in difesa dei diritti umani vorrebbe inserire clausole all'interno dei contratti dei proprietari dei club

Alessandro Cavasinni

Non accennano a terminare le polemiche in Gran Bretagna per l'ingresso di PIF nel Newcastle. Amnesty International - secondo quanto riporta il Guardian - ha richiesto un incontro con l’amministratore delegato della Premier League, Richard Masters, a proposito dell’acquisizione del club del nord dell'Inghilterra da parte del Fondo sovrano dell’Arabia Saudita. Ci sarebbe sul tavolo una richiesta di Sacha Deshmukh, a.d. di Amnestey, di inserire delle clausole nei contratti delle proprietà di club di Premier League che proteggano contro le violazioni dei diritti umani.

Com'è noto, tra le altre cose, il principe ereditario dell’Arabia Saudita, Mohammed bin Salman, presidente del Public Investment Fund, è stato accusato di essere il mandante dell'omicidio del giornalista dissidente Jamal Khashoggi.

(Fonte: Calcio e Finanza)

tutte le notizie di