FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Nainggolan: “Si scrive tanto di me, ma non so ancora nulla.

MILAN, ITALY - MAY 16: Cagliari Calcio coach Leonardo Semplici (R) speaks to Radja Nainggolan (L) during the Serie A match between AC Milan  and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on May 16, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Radja Nainggolan tra calciomercato, futuro e la sfida tra Italia e Belgio

Mattia Todisco

"Spero davvero che il Belgio vinca l'Europeo". Radja Nainggolan racconta a Gazet van Antwerpen le proprie impressioni in vista di Italia-Belgio. "Gli italiani vorranno prendere il controllo della partita, ma non sono tranquilli. In Italia si preoccupano principalmente degli infortunati dei belgi. Logico, no? Sulla carta, questi sono i due giocatori più importanti per i Red Devils (Hazard e De Bruyne, ndr). Nella collaborazione con Romelu Lukaku, Kevin ed Eden hanno un valore d'oro per la squadra. Senza quei due sarà molto, molto difficile per il Belgio".

Nainggolan ammette di essere ancora in contatto con diversi ex compagni di Nazionale. "Sento ancora regolarmente Romelu Lukaku e Dries Mertens, di recente anche Nacer Chadli. Di solito non si parla di calcio. Per chi tiferemo qui venerdì? Mia moglie non è un'ardente tifosa di calcio e mia figlia maggiore sceglie la parte dei belgi. Quindi, ovviamente, sosterremo i Red Devils".

In ultimo, Nainggolan parla anche del suo futuro e delle tante voci su un passaggio definitivo al Cagliari. "Ho letto anch'io. Si sta scrivendo molto, ma l'unica verità è che non lo so ancora. Mi sto solo godendo le vacanze adesso, il mercato non è ancora aperto. Vediamo".

tutte le notizie di