news

Nainggolan: “Il Var ha distrutto il calcio. Gli arbitri devono sbagliare”

Nainggolan: “Il Var ha distrutto il calcio. Gli arbitri devono sbagliare”

L'ex Inter torna sull'episodio del ritiro della patente: "Non sono tutti santi qui in Belgio, vero?"

Christian Liotta

Nel corso del suo intervento per il programma di VRT 'Extra Time', Radja Nainggolan è tornato sull'episodio del ritiro della patente per guida in stato di ubriachezza, avvenuto solo pochi giorni dopo l'ufficialità del suo ritorno all'Anversa: "Ero solo un po' preoccupato per questo. Il tasso era di 0,53 per mille, se vuoi saperlo. Chi non beve nemmeno un bicchiere di troppo? Non sono tutti santi qui in Belgio, vero? Ho anche guidato un po' troppo veloce, ma certamente non a 120 km/h come è stato scritto. Sono davvero sotto i riflettori qui, ma lo ero già da prima. A loro piace parlare di me. Devono riempire i loro giornali, ma io non li ho mai letti".

Parlando di temi calcistici, il belga ex Inter ha espresso un parere decisamente negativo nei confronti del Var: "Penso che il calcio sia completamente distrutto con il Var. Non sono affatto un fan del Var. Gli arbitri devono essere in grado di sbagliare".

tutte le notizie di