FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Mancini promette: “Al Mondiale ci saremo. Futuro? Difficile dirlo oggi”

BELFAST, NORTHERN IRELAND - NOVEMBER 15: Head coach of Italy  Roberto Mancini line up for the national anthem prior to the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between Northern Ireland and Italy at Windsor Park on November 15, 2021 in Belfast, Northern Ireland. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Il ct azzurro parla a L'Equipe Magazine: "Mi manca allenare ogni giorno, è meglio che farlo una volta ogni tanto"

Christian Liotta

Roberto Mancini ostenta fiducia in vista del playoff che vale la qualificazione ai Mondiali 2022 in programma a marzo. Intervistato da L'Equipe Magazine, il ct azzurro spiega infatti: "Abbiamo avuto tante occasioni di qualificarci prima, solo che i dettagli che prima ci giravano a favore ci sono girati contro. Abbiamo dominato le due partite con la Svizzera, ma non ne abbiamo vinto nemmeno una. Peccato, però ormai è successo. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche e pensare al futuro. Sappiamo di avere le qualità per vincere e ci riusciremo. Dobbiamo vincere due partite per andare in Qatar, eppure siamo una squadra eccellente, che ha appena vinto l'Europeo. Questa è la dimostrazione che nel calcio, anche quando meriti, a volte non vinci. Noi meritavamo la qualificazione da un bel po' e invece ci ritroviamo in una situazione molto difficile. Ma è proprio nelle difficoltà che bisogna essere forti". Per gli spareggi bisogna aspettare fino a marzo, purtroppo. Non mi piace questo. Mi manca allenare ogni giorno e giocare ogni tre giorni: è meglio che farlo una volta ogni tanto".

Sul suo futuro, lo jesino preferisce non sbilanciarsi: "Vedremo, oggi è difficile dirlo. Abbiamo questi due spareggi importantissimi, poi vedremo che cosa succederà. Non sono ancora proiettato sul dopo".

tutte le notizie di