FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Mancato rispetto del Fair Play Finanziario, la UEFA sanziona otto club

NYON, SWITZERLAND - JULY 18:  The UEFA logo is seen on the UEFA Champions League trophy as it is prepared for the UEFA 2014/15 Champions League third qualifying rounds draw at the UEFA headquarters, The House of European Football, on July 18, 2014 in Nyon, Switzerland.  (Photo by Harold Cunningham/Getty Images for UEFA)

Ben tre le società portoghesi sanzionate, comprese Porto e Sporting Lisbona

Christian Liotta

La nuova Prima Sezione dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club UEFA (CFCB) ha annunciato che otto club, ovvero FC Astana (KAZ), CFR 1907 Cluj (ROU), PFC CSKA-Sofia (BUL), Mons Calpe SC (GIB), FC Porto (POR), Real Betis Balompié (ESP), CD Santa Clara (POR) e Sporting Clube de Portugal (POR) sono stati sanzionati per non aver rispettato il requisito relativo alla scadenza dei debiti. L’FC Astana e il CFR 1907 Cluj sono stati sanzionati rispettivamente con una multa da 150.000 e 200.000 euro.

Tutti gli altri club sono stati sanzionati con un contributo finanziario incondizionato e con l’esclusione condizionale dalla prossima competizione UEFA per club alla quale dovessero qualificarsi nelle prossime tre (3) stagioni (ovvero 2022/23, 2023/24 e 2024/25), a meno che non dimostrino entro il 31 gennaio 2022 di aver pagato le somme dovute.

tutte le notizie di