"Se tra me e Roberto Baggio c'e' mai stato qualche problema? Non e' successo niente con lui, assolutamente niente...". L'ex ct azzurro e allenatore dell'Inter per una breve e infelice parentesi, Marcello Lippi, ha parlato ai microfoni di Radio 2 durante la trasmissione I lunatici e tra i suoi ragionamenti ha toccato anche l'argomento del rapporto con il Divin Codino, che ha allenato proprio durante l'esperienza in nerazzurro. 

Nella sua analisi sugli allenatori italiani Lippi dice: "Chi vince ha sempre una grande qualità, vincere non e' mai facile. E mi riferisco ad Allegri. Molti lo criticano dicendo che le sue squadre non giocano bene, ma le sue squadre giocano per vincere e vincono sempre. Ancelotti e' molto bravo, ha vinto in diverse nazioni. Anche Spalletti e' molto bravo. Tra i giovani mi piace De Zerbi, fa giocare molto bene le sue squadre". Elogi anche per il ct Roberto Mancini. "Ci sono tanti giovani bravi e lui ha avuto il coraggio di chiamarli in qualche caso anche prima che esordissero in Serie A .Ha scelto i giovani piu' bravi, questa Nazionale mi piace, ci sono tanti ragazzi interessanti".

Sezione: News / Data: Mer 24 Aprile 2019 alle 11:40 / Fonte: corrieredellosport.it
Autore: Mattia Todisco
Vedi letture
Print