FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lione, Aulas conferma: “Eravamo vicini a Onana. Ma tanto di cappello a Lopes”

VILLEURBANNE, FRANCE - OCTOBER 04:  Jean Michel Aulas, President of OL Group during the Press Conference pre games LDLC Asvel Villeurbane v Olympiacos Piraeus at The Astroballe on October 4, 2019 in Villeurbanne, France.  (Photo by Frank Halimi/Euroleague Basketball via Getty Images)

Il presidente dei Gones comunque contento: "Ponsot e Juninho hanno fatto davvero un ottimo lavoro sul mercato"

Christian Liotta

Jean-Michel Aulas, presidente dell'Olympique Lione, parlando al quotidiano L'Equipe ha elogiato il lavoro dei propri uomini mercato Vincent Ponsot e Juninho per l'ottimo mercato estivo condotto dai Gones, con gli arrivi di Xherdan Shaqiri, Jerome Boateng ed Emerson Palmieri. Malgrado non sia arrivata la ciliegina dell'acquisto di André Onana, portiere camerunese dell'Ajax dato ora come molto vicino all'Inter: "Sono fiducioso. Abbiamo fatto di tutto per completare questo mercato con l'arrivo di Sardar Azmoun e quando vediamo gli infortunati che abbiamo oggi, pensiamo che sarebbe stato meraviglioso. Vincent e Juni stanno lavorando bene, perché abbiamo fatto quasi tutto seguendo l'idea guida sviluppata dall'allenatore Peter Bosz. E non eravamo neanche molto lontani dal prendere Onana. Anche se colgo l'occasione per fare tanto di cappello ad Anthony Lopes: sta disputando una stagione straordinaria e con un portiere di questo livello abbiamo ancora più possibilità di andare molto lontano per i nostri obiettivi".

 

tutte le notizie di