FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

L’ag. Torchia: “Lukaku via? L’Inter non navigava in buone acque”

L’ag. Torchia: “Lukaku via? L’Inter non navigava in buone acque”

Il procuratore analizza così il mercato degli attaccanti e si proietta verso la prossima Serie A

Redazione FcInterNews

Intervistato da TMW Radio, l'agente Davide Torchia commenta così il mercato dell'Inter e si proietta anche verso la prossima Serie A: "La cessione di Lukaku? L'Inter non navigava in acque tranquille - ha esordito -. Se vuoi andare a prendere Kane ne spendi 150 e non sono sicuro che sia più forte del belga, quindi per i nerazzurri secondo me è stato un affare. Mi meraviglio che non siano andati ancora su Lautaro Martinez, giocatore forti, giovane e di grandissima prospettiva. Insieme a Lukaku erano due giocatori di primissimo piano".

Sul prossimo campionato di Serie A, che si preannuncia più equilibrato: "Credo che ci sarà ancora di più la frazione tra quelle 5-6 e quelle sotto. Le strutture sono diverse ed è inevitabile, ma ci sono dei club che hanno delle particolarità. Allegri è tornato alla Juventus e sarà competitiva, l'Inter ha perso Hakimi, Lukaku e Conte, ma ha preso Inzaghi, la Lazio ha preso Sarri, la Roma si sta organizzando con Mourinho... La continuità paga comunque sempre di più. Mi intriga rivedere il Milan. Era il periodo del Covid e non si è capito se andavano bene perché non c'era nessuno allo stadio e quindi meno pressioni o se avevano veramente dei valori importanti: voglio vedere se riescono a riconfermarsi. L'Inter poi alla fine aveva assoluto strapotere. I cambi di allenatore anche mi attirano come quello di Spalletti al Napoli. Tanti giocatori si trovano bene con determinati allenatori, mentre con altri no. Non guardiamo agli altri perché non si devono dare lezioni, ma l'Europeo lo abbiamo vinto noi quindi calciatori buoni li abbiamo".

tutte le notizie di