FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

La proposta di Wenger: “Dedichiamo il mese di ottobre ai match delle Nazionali”

PARIS, FRANCE - JUNE 02: Arsene Wenger looks on during day four of the 2021 French Open at Roland Garros  on June 02, 2021 in Paris, France. (Photo by Adam Pretty/Getty Images)

Il direttore dello sviluppo del calcio globale Fifa: "Il calendario calcistico internazionale è obsoleto"

Mattia Zangari

"Il calendario calcistico internazionale è obsoleto". Lo ha detto Arsene Wenger, direttore dello sviluppo del calcio globale Fifa, nel corso della conferenza stampa 'il futuro del calcio maschile' organizzata dal massimo organo del football. L'ex manager dell'Arsenal, in seguito, ha allargato il suo ragionamento parlando del progetto di organizzare il Mondiale ogni due anni dal 2026: "Parte della nostra proposta è coinvolgere persone che giocano ad un livello molto alto, ovvero allenatori, leader e persone ancora in attività. La risposta è stata abbastanza positiva, ma si tratta di una decisione democratica. Le 211 nazioni affiliate alla FIFA dovranno prendere questa decisione. Continueremo la consultazione, continueremo a discutere con le persone. Dopodiché, spetterà alle federazioni decidere cosa accadrà".

Tornando a parlare del calendario e delle possibili modifiche, Wenger ha spiegato: "La prima opzione sarebbe quella di avere le partite di club tra agosto e settembre, per poi dedicare il mese di ottobre alle nazionali. L'alternativa è avere due pause internazionali: una a ottobre, una a marzo”.

tutte le notizie di