news

Juve, Allegri: “Scudetto, l’Inter è la detentrice. Noi abbiamo vinto lo scontro salvezza”

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 19: head coach of Juventus Massimiliano Allegri looks on during the Serie A match between Juventus and AC Milan at Allianz stadium on September 19, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Il tecnico della Juventus alla vigilia della sfida contro la Samp: "Alla sosta di novembre vedremo a che punto siamo"

Daniele Alfieri

Cinque punti in 5 giornate è il magro bottino della Juventus, che insegue a -10 il Napoli capolista e a -8 Inter e Milan seconde in classifica. Dopo il successo in rimonta per 2-3 al Picco contro lo Spezia, i bianconeri di Massimiliano Allegri sfideranno domani all'Allianz Stadium la Sampdoria nel lunch match delle 12:30. "Su Juve-Milan sono stato sincero, potevano darci la mazzata finale e ci hanno tenuto vivi - ha dichiarato il tecnico nella conferenza stampa della vigilia -. Ha ragione Sacchi dicendo che l'Inter, il Milan e il Napoli sono le favorite. Siamo in ritardo, abbiamo perso molti punti e adesso dobbiamo fare il nostro percorso senza guardare la classifica. Abbiamo vinto lo scontro salvezza con lo Spezia, domani abbiamo quello a parità di punteggio con la Sampdoria. Poi vediamo alla sosta di novembre a che punto siamo. L'Inter ha vinto l'anno scorso, il Milan dal post Covid è in testa a tutte le classifiche, il Napoli ha fatto cinque vittorie ed è normale che sia così. Per noi è una sfida stimolante tornare almeno in zona Europa League e poi da lì andiamo più avanti possibile. Abbiamo vinto con lo Spezia con due deviazioni. Abbiamo preso gol a campo aperto e siamo stati fortunati sul mancato 3-1".

tutte le notizie di