FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Inzaghi a Sky: “Tra me e Ancelotti sono sicuro che mio fratello tiferà per noi”

Inzaghi a Sky: “Tra me e Ancelotti sono sicuro che mio fratello tiferà per noi”

E sul rinnovo: "Fa piacere sentirne parlare ma sono concentrato sulla gara di domani"

Egle Patané

Dopo aver ampiamente risposto alle domande dei colleghi presenti in conferenza stampa prima di Real Madrid-Inter di domani sera, Simone Inzaghi si è fermato a rispondere anche al collega di Sky Sport. Di seguito le dichiarazioni dell'allenatore nerazzurro.

Quanto conta arrivare primi?

“È importante ai fini dei gironi, però dobbiamo fare la nostra partita nel migliore dei modi. Vincere qui a Madrid è difficilissimo, sia noi che loro abbiamo già passato il turno con merito in anticipo e domani vedremo una grande partita”. 

Ti aspetti una gara simile all’andata? Come sta Lautaro?

“Il Real non avrà Benzema, l’Inter non avrà Darmian, Correa, Ranocchia, Satriano… Le problematiche ci sono per tutte e due le squadre. Lautaro mi è sembrato stare bene ieri, domani lo valuterò adesso come valuterò anche De Vrij e Kolarov”.

Secondo te per chi tiferà domani Pippo (Inzaghi, ndr)? Per te o per l’ex allenatore e amico Ancelotti?

“Io credo che tiferà per me, anzi non penso, non ho dubbi. Però so la stima che ha per Ancelotti, hanno condiviso e vinto tanto. Si sentono sempre e mi fa piacere domani vederlo e parlare con Carlo”. 

Si è parlato già di rinnovo. Ti fa piacere?

“È normale che faccia piacere leggerlo e sentirlo. Ma al di là di questo la mia unica concentrazione è sulla partita di domani dopo il bellissimo percorso che abbiamo fatto in Champions e vogliamo concluderlo con una grande partita domani”.

tutte le notizie di