Due ultras del Parma, presenti nella Curva Nord dello stadio Tardini durante il match tra i gialloblu e l'Inter nonostante su di loro gravasse un provvedimento di Daspo, sono stati arrestati sabato dalla Digos. I poliziotti - riporta Parma Today - hanno individuato alcuni tifosi che sabato sera si trovavano allo stadio con il volto coperto e che, insolitamente, non partecipavano alle attività organizzate dagli ultras emiliani. Alla fine della partita gli agenti della Digos hanno bloccato ed identificato tre persone, due delle quali arrestate. Per il terzo ultrà il Daspo era già scaduto e si trovava quindi in una situazione di regolarità. 

VIDEO - LINCOLN, RIGORE "ALLA ZAZA" AL SUB 20. MA LA FORTUNA LO AIUTA

Sezione: News / Data: Lun 11 Febbraio 2019 alle 21:08
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture