(ANSA) - ROMA, 12 GIU - La Roma ha comunicato con una nota sul proprio sito "l'impossibilità di prendere parte alla prossima International Champions Cup, a causa dell'imprevisto coinvolgimento della squadra nei turni preliminari di Europa League". I giallorossi avrebbero dovuto giocare tre partite negli Stati Uniti quest'estate, l'ultima delle quali contro il Benfica, a New York, il 24 luglio. Considerando gli impegni della prima squadra nel secondo turno preliminare dell'Europa League, in programma il 25 luglio, il club si è visto costretto a cambiare la programmazione del precampionato. I giallorossi avrebbero dovuto affrontare anche il Chivas Guadalajara a Chicago il 16 luglio e l'Arsenal a Charlotte il 20 luglio, in quella che sarebbe stata la quinta partecipazione del club nella competizione a partire dal 2014. Il posto lasciato libero dalla Roma sarà occupato dalla Fiorentina del neopresidente Rocco Commisso.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - TUTTI PAZZI PER LUCIEN AGOUME', E' LUI IL NUOVO POGBA?

Sezione: News / Data: Mer 12 Giugno 2019 alle 23:48 / Fonte: ANSA
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print