Cinquina suonante dello Shakhtar Donetsk, che nella sesta giornata del campionato ucraino ha superato il L'viv con un perentorio 5-1. La formazione di Luis Castro risolve la pratica nei primi venti minuti di gioco, nei quali arrivano i primi quattro gol: doppietta di Viktor Kovalenko e gol di Marcos Antonio e Dentinho per mettere in ghiaccio il risultato. Il brasiliano China segna il gol della bandiera della squadra di Leopoli, prima che Manor Solomon al 50esimo trovi la rete del definitivo 5-1. Con questa vittoria, lo Shakhtar si porta a due punti dalla Dinamo Kiev capolista

Sezione: News / Data: Dom 18 ottobre 2020 alle 05:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print