FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Gravina: “Negli stadi è tornata la vita. Ora le norme per superare i problemi”

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - SEPTEMBER 08:  President of Italian football federation FIGC Gabriele Gravina arrives before the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between Italy and Lithuania at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on September 08, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Il presidente Figc sul caso Koulibaly: "Per gli imbecilli non c’è decreto che tenga, lo sono per cultura non per vocazione"

Christian Liotta

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, interviene a margine della presentazione della nuova Var Room di Lissone tornando a parlare del tema stadi: "Sono entusiasta, negli stadi è tornata la vita e godere dello spettacolo della partita è importante. Manca ancora quella piccola percentuale che spero possa arrivare in tempi rapidi, ma sono felice. A breve si arriverà al 75%, le società cominciano ad avere qualche ricavo in più anche se quanto perso non sarà recuperato. Non a caso stiamo chiedendo al governo un piano industriale per contenere i costi. Vogliamo norme che rappresentino strumenti utili per superare i problemi. Stadi più moderni possono aiutare? Sicuramente gli stadi rappresentano l’esigenza di quei nuovi agorà che stiamo cercando di incentivare. Abbiamo bisogno di luoghi che abbiano impatto positivo sia sui bilanci sia sulla gestione dell’evento".

Inevitabile un commento al deprecabile episodio che ha visto ieri protagonista Kalidou Koulibaly a Firenze: "Purtroppo è da diverse domeniche che abbiamo episodi di questo tipo. La Figc ha una netta posizione di condanna su questi atteggiamenti scellerati. Ora aspettiamo il Giudice Sportivo ma so che la Procura federale ha già avviato una indagine e richiesto gli atti. Per gli imbecilli non c’è decreto che tenga, lo sono per cultura non per vocazione. È un fatto culturale, stiamo pensando a norme più stringenti ma non è problema di norme, è un problema di educazione".

 

 

tutte le notizie di