news

Giaretta: “Inter d’alto livello, ma ha perso giocatori importanti e ha cambiato tecnico”

COMO, ITALY - SEPTEMBER 23: Head Coach Simone Inzaghi of FC Internazionale gives his team instructions during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center at Appiano Gentile on September 23, 2021 in Como, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Il ds del Watford: "È una Serie A bella e avvincente. Con Ranieri è scattata subito la scintilla"

Daniele Alfieri

"L'Inter è una squadra di alto livello, ma ha perso giocatori importanti e avuto un cambio in panchina. È una bella Serie A, avvincente. Sarà tosta anche la lotta per non retrocedere". Così Cristiano Giaretta, direttore sportivo del Watford ed ex Udinese in un'intervista concessa ai microfoni di TMW. "Su chi punto per lo scudetto? Difficile dirlo. Mi piacerebbe vincesse il Milan. Pioli è arrivato senza grandi entusiasmi e sta facendo bene". Il Watford riparte invece da Claudio Ranieri. "È scattata subito la scintilla - ha spiegato Giaretta -. Ha grande entusiasmo e lo trasmette a tutti. Ha ottenuto successi attraverso il duro lavoro. Ranieri con il suo carisma e la sua esperienza farà bene".

tutte le notizie di