FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Ghirelli sulla riforma: “Bisogna tener conto di tutte le componenti federali”

Ghirelli sulla riforma: “Bisogna tener conto di tutte le componenti federali”

Il presidente della Lega Pro chiede unione d'intenti: "È un processo di mediazione per far passare un messaggio"

Niccolò Anfosso

Il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli è tornato a dire la sua sulle nuove misure che punteranno a rivoluzionare i campionati. La prossima riforma, infatti, mira a rivedere il sistema del calcio a partire da alcuni temi come la sostenibilità economica e la mission.  Ma la strada è ancora lunga: Quando si vuol vedere chi veramente vuole la riforma si ha un termometro su cui valutare ciò: se si trova un interlocutore che è disposto ad accettare la discussione su tutti i temi allora è favorevole, se invece comincia a ragionare su temi degli altri e non sui suoi ho qualche dubbio.

Poi la convinzione su una tematica particolarmente discussa negli ultimi tempi: “Quando abbiamo iniziato a dire via i ripescaggi, proprio per non essere accusati di fare il gioco a favore nostro – e mi fa male ancora dirlo – ho detto via alle riammissioni. Uno degli strumenti più innovativi che si era messo in campo, perché aveva premiato i club più virtuosi rispetto a quelli banditi”. Sulla riforma ha infine aggiunto: “Io difenderò gli interessi della Serie C. Bisogna essere, però, disponibili ad accettare  tutte le ipotesi e che qualche taglio andrà fatto. Non è vero che posso azzeccarle tutte, ma se si vuole far passare una riforma bisogna tenere conto di tutti. È un processo di mediazione per far passare un messaggio", conclude intervistato da La Casa di C, come riporta TifosiPalermo.it

tutte le notizie di