FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

GdS – Serie A ferma 2 settimane? Draghi chiama Gravina, la Lega per ora dice no

BERLIN, GERMANY - JUNE 21: Italian Prime Minister Marion Draghi speaks during a joint press conference with German Chancellor Angela Merkel after talks ahead of the Euro summit 2021 at the Chancellery on June 21, 2021 in Berlin, Germany. The two leaders are meeting ahead of a summit of the European Council scheduled for June 24-25.  (Photo by Odd Andersen - Pool/Getty Images)

L'orientamento dei club è andare avanti, nella consapevolezza che si potrebbe giocare a porte chiuse se le cose non migliorassero

Mattia Zangari

Fermare la Serie A per due settimane e ridurre ulteriormente la capienza degli stadi alla luce dell'emergenza epidemiologica. Nel pomeriggio in cui sul tavolo sono stati messi temi come il nuovo protocollo e la limitazione degli interventi delle varie Asl dopo lo strano turno dell'Epifania, la Lega Calcio è stata costretta ad integrare l'ordine del giorno dopo una telefonata fatta da Mario Draghi a Gabriele Gravina in cui il Premier si è detto preoccupato per la situazione del calcio italiano in tema di contagi. Da par suo, riferisce Gazzetta.it, il presidente della FIGC ha spiegato i motivi dello stop generalizzato dalla Serie B in giù, facendo anche presente le difficoltà di calendario per il massimo campionato.

Per ora, scrivono i colleghi della rosea, non è prevista alcuna decisione clamorosa: "l'orientamento dei club è quello di non fermarsi e di andare avanti, con la consapevolezza però che altri scenari potrebbero prodursi visti i dati dell'avanzamento della pandemia. In pratica, le porte chiuse nel giro di 2-3 settimane se le cose non migliorassero".

tutte le notizie di