(ANSA) - REGGIO EMILIA, 02 MAG - La sua Atalanta ci ha provato fino alla fine a cercare di vincere la partita. Gian Piero Gasperini non è del tutto contento dopo una gara in cui gli episodi hanno pesato parecchio, soprattutto il rigore fallito da Luis Muriel. "Resta la rabbia per non aver vinto - ha detto il tecnico dell'Atalanta - abbiamo giocato bene per cinquanta minuti in inferiorità numerica e siamo passati in vantaggio. Dopo il rigore abbiamo rischiato di passare nuovamente in vantaggio. Abbiamo provato a vincere, ma non ci siamo riusciti. E' stata una partita complicata. Abbiamo fatto un punto ed ora pensiamo alla prossima". Il pareggio finale è risultato fondamentale per l'assegnazione dello scudetto: "Vero - dice Gasperini - ma l'Inter lo scudetto lo aveva già vinto. Nel caso lo avrebbe vinto domenica prossima. A me interessa il nostro percorso. Oggi come a Roma c'era la possibilità del bottino pieno. Purtroppo ultimamente ci tocca troppo spesso finire in dieci anche se non mi sembra che siamo così cattivi". (ANSA).

VIDEO - TUTTA LA GIOIA DEI TIFOSI IN DUOMO: "STIAMO COME I PAZZI!"

Sezione: News / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 20:16 / Fonte: ANSA
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print