Intervistato da ElleRadio nel corso di 'Laziali On Air', Oliviero Garlini, ex giocatore di Lazio e Inter, si esprime sulla partitissima di domenica sera: "Partite come Lazio-Inter si sentono, è il match cruciale dell’anno. La Lazio viene da partite difficili, come quella con l’Atalanta che per qualità complessiva secondo me è stata la migliore di questa edizione della Serie A. Se la Lazio non fosse capace di gestire le pressioni vorrebbe dire che l’allenatore e lo staff tecnico sono scarsi, e questo non mi pare proprio. Anche a Crotone la squadra ha reagito bene, anche se sotto certi punti di vista mi sembra un po’ stanca. Sarà importantissimo il discorso dei cambi, in questo senso Simone Inzaghi è stato bravissimo". Sulla querelle legata a Stefan de Vrij: "Io lo farei giocare. Non lo conosco personalmente, ma da come si muove in campo sta offrendo ampie garanzie riguardo il suo utilizzo".

VIDEO - FIGURACCIA RACING: PERDE IN COPPA CON IL SARMIENTO (TERZA DIVISIONE), LAUTARO MANCA IL PARI AL 92'

Sezione: News / Data: Ven 18 Maggio 2018 alle 16:49 / articolo letto 2256 volte
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A