L'addio all'Atletico Madrid di Diego Godin è un colpo al cuore per l'ex leggenda dei Colchoneros Paulo Futre. Che ai microfoni dell'agenzia spagnola EFE spiega che quella del Faraon sarà una partenza che lo segnerà a lungo: "Mi fa male oggi, mi farà male domani, tra qualche settimana e qualche mese. Lui era un vero leader nello spogliatoio per tutto quello che ha fatto. Quando la squadra si radunerà dopo le vacanze e non vedrà Diego per la prima volta, sarà un colpo molto duro per tutto il gruppo". Un concetto, quello del dolore per l'addio, che Futre ribadirà anche in risposta al tweet che Godin ha pubblicato quest'oggi con una foto che li ritrae immortalati insieme.

L'ex attaccante anche di Milan e Reggiana indica però già quello che deve essere l'erede morale dell'uruguagio: "Chi deve sostituirlo già da ora ed avere voce nello spogliatoio è José Maria Gimenez. Ha avuto un maestro eccellente come Diego, è suo connazionale; è il momento che i galloni passino a lui".

VIDEO - VICTOR MOSES AL FENERBAHCE, STRARIPANTE MIX DI POTENZA E CORSA

Sezione: News / Data: Gio 23 Maggio 2019 alle 22:44
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print