FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Frey su Donnarumma: “Io sarei rimasto per diventare una bandiera del Milan”

TOLENTINO, ITALY - APRIL 21:  Sebastien Frey and Francesco Toldo visit Tolentino on April 21, 2018 in Tolentino, Italy.  (Photo by Marco Luzzani - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

L'ex portiere dell'Inter: "Avrei accettato la proposta di Maldini, l'avrei fatto per dimostrare l'affetto per un club che mi ha cresciuto"

Daniele Alfieri

Intervistato da Tuttosport, Sebastien Frey, ex portiere, fra le altre dell'Inter come vice Pagliuca nell'annata 1998-'99 e titolare nella stagione 2000-'01, dopo la parentesi in prestito al Verona, ha detto la sua sul divorzio fra il Milan e Gianluigi Donnarumma, passato a titolo gratuito al Paris Saint-Germain: "Io sarei rimasto, sarei diventato una bandiera per un club prestigioso come il Milan, per continuare a essere un capitano storico come lo sono stati Baresi e Maldini, tutti campioni. Io avrei accettato la proposta di Maldini, l'avrei fatto per dimostrare l'affetto per un club che mi ha cresciuto. Io non critico la scelta, vedremo se sarà la scelta giusta. Via per una questione economica? Io non credo che sia solo per i soldi. Lui è ambizioso, quando cominci a vincere, vuoi continuare a farlo, devi sempre provare a farlo di nuovo. È una sfida importante, delicata per lui perché ora non ha certezze. Il posto nel PSG non è sicuro, si dovrà imporre in un Paese che non è il suo, dove sarà meno protetto. Ma Gigio ha dimostrato di essere psicologicamente forte, capace di farsi scivolare tutto addosso".

tutte le notizie di