È il Real Madrid la società calcistica più importante del mondo. A stabilirlo è France Football, che nel numero in edicola dal prossimo 12 febbraio ha dedicato un pezzo di approfondimento ai club più prestigiosi del pianeta, mettendoli in ordine in una particolare classifica stilata tenendo conto di ampio spettro di parametri. Si parte dall'analisi del valore dei giocatori (trofei vinti sia individualmente che con le squadre di club), il bacino televisivo, il fatturato economico, la percentuale di presenze nello stadio, le spese e l'importanza che il club ha avuto per la storia del calcio. Per ogni criterio, la rivista specializzata francese ha assegnato un determinato punteggio e la somma di questi punti ha permesso poi di comporre la graduatoria: inizialmente sono state selezionate 85 società, poi ridotte a 30. E al primo posto, non proprio a sorpresa, c'è il Real Madrid, vincitore delle ultime tre Champions League, nonché primatista assoluto con 13 coppe europee messe in bacheca. Al secondo posto gli acerrimi rivali del Barcellona, davanti al Manchester United che si accomoda al terzo posto. Giù dal podio il Bayern Monaco, che precede il Liverpool e la Juve, prima delle italiane. Completano la top 10, che non prevede clamorosamente Inter e Milan, il Psg e le inglesi Chelsea, Manchester City e Arsenal. Di seguito la classifica: 

Real Madrid - 184 punti
Barcelona - 177
Manchester United - 151 punti
Bayern Monaco - 135 punti
Liverpool - 120 punti
Juventus - 107 punti
Paris Saint-Germain - 94 punti
Chelsea - 91 punti
Manchester City - 89 punti
Arsenal - 88 punti

Sezione: News / Data: Mar 12 Febbraio 2019 alle 02:30 / articolo letto 9482 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari