FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Euro 2028, l’Italia ci pensa. Ma la Uefa avrebbe in mente un’idea diversa

VICENZA, ITALY - SEPTEMBER 07:  Gabriele Gravina of Italy looks on during the UEFA European Under-21 Championship Qualifier between Italy U21 and Montenegro U21 at Stadio Romeo Menti on September 07, 2021 in Vicenza, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Da Nyon, secondo Il Messaggero, sarebbero più orientati ad assegnare la kermesse all'Inghilterra. Ma la corsa è aperta

Christian Liotta

L’Italia punta a ospitare gli Europei del 2028 una volontà nota anche grazie alle parole del presidente della FIGC Gabriele Gravina, che non si è mai tirato indietro in tal senso. Tuttavia, secondo quanto riporta Il Messaggero, la UEFA avrebbe in mente un piano definito per le prossime competizioni per Nazionali. Da Nyon, infatti, sarebbero pronti a sostenere una candidatura congiunta di Portogallo e Spagna per il Mondiale del 2030 per dirottare la kermesse europea sull'Inghilterra.

Non solo l'Italia, comunque, pensa all'organizzazione del torneo: la Turchia dovrebbe presentare una candidatura piuttosto solida, mentre il consorzio Grecia-Romania-Bulgaria-Serbia guarderà sia a EURO 2028 che ai Mondiali 2030. Insieme all'Inghilterra, pronti a scendere in pista anche la Russia e i Paesi scandinavi in blocco.

(Calcioefinanza.it)

tutte le notizie di