Al termine della partita pareggiata per 2-2 contro il Burnley, il terzino del Chelsea Emerson Palmieri ha dichiarato di sentirsi ormai a suo agio nella Premier League: "È vero che in questi ultimi mesi ho giocato molto di più, ma già sentivo di essere un giocatore adatto al calcio inglese. C'è molta più intensità nel gioco qui, in ambedue le fasi; senza aver imparato ad usare maggiore intensità, non si può giocare nel mio ruolo qui in Inghilterra. Ma sento di essermi ambientato. Qui, a volte, la tattica viene accantonata e si gioca più su intensità e forza quindi, se sei quel tipo di giocatore, è più facile adattarsi al gioco qui". Parole, queste, che fanno capire come l'azzurro non pensi ad un ritorno in Italia malgrado il presunto corteggiamento da parte dell'Inter. 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - DANILO, IL TRENO BRASILIANO DELLA FASCIA DESTRA

Sezione: News / Data: Mer 24 Aprile 2019 alle 12:23 / Fonte: Goal.com
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print