(ANSA) - ROMA, 20 DIC - Il procuratore aggiunto della Figc, Giuseppe Chinè, ha appena inviato alla Procura generale dello sport una richiesta di archiviazione sull'indagine aperta sull'elezione alla presidenza della Lega di serie A di Gaetano Miccichè. Accertate le irregolarità denunciate dal presidente del Genoa, Preziosi, Chinè non ha riscontrato prova di un dolo che farebbe scattare i deferimenti. Il Procuratore vicario - a quanto apprende l'ANSA - scrive però che "eventuali nuove risultanze della indagine pendente presso la Procura della Repubblica di Milano saranno acquisite dalla Procura Federale per la riapertura del procedimento". 

Sezione: News / Data: Ven 20 dicembre 2019 alle 22:14 / Fonte: ANSA
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print