FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Edmundo ricorda Brasile-Francia ’98: “Ronie? Leonardo disse ‘morirà in campo’”

FRANCE - JULY 12:  WM FRANCE 98, FINALE Paris; BRASILIEN - FRANKREICH 0:3 (BRA - FRA); FRANKREICH FUSSBALLWELTMEISTER 1998; v.lks.: Lilian THURAM/FRA, Torwart Fabien BARTHEZ/FRA fliegt ueber RONALDO/BRA  (Photo by Alexander Hassenstein/Bongarts/Getty Images)

L'ex attaccante della Fiorentina ricorda lo choc provato prima della finale del Mondiale transalpino

Mattia Zangari

In un'intervista al podcast 'Inteligência', Edmundo ha riportato l'orologio della storia al 12 luglio 1998, giorno della finale Mondiale tra Brasile e Francia. Prima della quale i giocatori della Seleçao subirono uno choc una volta appresa la notizia del malore che colse il Fenomeno Ronaldo: "Quando ho visto che si sentiva male, sono corso in corridoio urlando - il racconto dell'ex attaccante della Fiorentina -. Era viola, aveva la lingua girata. Quando è arrivata l'ora dello spuntino, prima della partita, tutti sapevano dell'episodio delle convulsioni, tranne lui. Gli hanno srotolato la lingua e lo hanno messo a dormire. Non era cosciente. Si è seduto, eravamo tutti tesi, ha preso una fetta di torta, una spremuta d'arancia, lo ricordo come fosse oggi. Era al telefono. Leonardo disse: 'Questo ragazzo non sta bene, morirà sul campo'. Lo convinsero a fare i test in un ospedale di Parigi".

A un certo punto Zagallo comunica a Edmundo che avrebbe giocato titolare al posto di Ronie: "Ero calmo, me ne stavo tra me e me, concentrato. Siamo andati allo stadio, che era lontano dall'hotel. Siamo arrivati ​​due ore prima, ognuno con il proprio rito. Ronaldo si è ripreso, ha detto che avrebbe giocato. Tutti erano contenti di vederlo: c'è stato un incontro di 10 minuti tra Zagallo, Américo Faria e Lídio Toledo, poi dalla stanza si sente: 'Edmundo, Ronaldo giocherà'. Non ho avuto alcuna reazione, tutti lo abbiamo accettato".

tutte le notizie di