(ANSA) - MILANO, 8 MAG - C'è la presentazione del piano industriale del nuovo ad, Luigi De Siervo, fra i temi caldi dell'assemblea della Lega Serie A di domani a mezzogiorno. De Siervo, inoltre, riferirà ai club la proposta di Mediapro. A quanto si apprende, il colosso spagnolo che un anno fa era uscito dalla battaglia sui diritti tv perdendo la caparra da 64 milioni, avrebbe messo sul tavolo l'ipotesi di una partnership tecnica, per certi versi simile a quella che c'era negli anni scorsi fra Infront e Lega, ma più approfondita. Dopo mesi di trattative, l'approccio di Mediapro è finalizzato a superare le schermaglie legali con la Lega proponendosi di affiancarla nella produzione audiovisiva e nella distribuzione, nei confini della Legge Melandri, quindi la Lega sarebbe libera di vendere i diritti tv. Gli spagnoli smentiscono indiscrezioni secondo cui punterebbero alla gestione diretta di un canale della Serie A.

Sezione: News / Data: Mer 08 maggio 2019 alle 23:17 / Fonte: ANSA
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print