FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Di Marzio: “L’Inter ha bloccato Onana, priorità erano rinnovi Barella e Lautaro”

Di Marzio: “L’Inter ha bloccato Onana, priorità erano rinnovi Barella e Lautaro”

L'analisi: "I rinnovi di Lautaro e Barella erano priorità, la speranza dei tifosi è che non ci saranno altre cessioni eccellenti dopo quelle dell'estate"

Niccolò Anfosso

Nel corso di 'Campo Aperto' su "Sky Sport", l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio ha parlato della situazione societaria dell'Inter, ruotando a 360 gradi in orbita nerazzurra: "Mi sembra che Zhang sia stato chiaro - spiega -: c'è continuità in atto e a prescindere dai rinnovi dei giocatori fondamentali che dovevano per forza essere realizzati, poiché si è sempre detto fossero priorità. La prima bloccare Lautaro, dunque accontentare Barella per una questione di riconoscimento promesso al giocatore, il più imminente ora è Brozovic."

L'Inter sta meglio finanziariamente? "Occorre un'analisi dettagliata di più dinamiche, c'è un discorso lungo e di ampio raggio, ma sicuramente sussiste la possibilità di fare altri rinnovi e di bloccare giocatori a zero, come Onana, che è stato bloccato e a cui è terminata la squalifica e in cui l'Inter formalizzerà nei prossimi mesi ogni accordo burocratico per concretizzare un'intesa raggiunta. La speranza dei tifosi è che non ci siano altre cessioni eccellenti, dopo quelle di Lukaku e Hakimi in estate".

tutte le notizie di