FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Di Biagio: “Al Milan avrei tolto Theo Hernandez, ma si è autoescluso”

BRESCIA, ITALY - JULY 19:  Spal coach Luigi Di Biagio looks on during the Serie A match between Brescia Calcio and SPAL at Stadio Mario Rigamonti on July 19, 2020 in Brescia, Italy.  (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

L'ex centrocampista dell'Inter: "Oggi Milan favorito. Ma i nerazzurri hanno tutto per vincere"

Christian Liotta

La Gazzetta dello Sport online completa la serie di interviste pre-derby ai protagonisti del recente passato della stracittadina milanese sentendo anche l'opinione di Luigi Di Biagio: "Il mio derby del cuore? Ricordo bene il derby in cui segnai su punizione da 35 metri, fu la rete del momentaneo vantaggio, peccato che finì solo 2-2. Quello a cui sono più legato però è il derby del mio primo gol, quando vincemmo 2-1. Quel gol lo inseguivo da tempo e in più servì per vincere, quindi non lo dimenticherò mai".

Chi toglierebbe al Milan?

"Di sicuro toglierei uno che, in realtà, ha già pensato ad autoescludersi in un certo senso: Theo Hernandez. Il francese ha fatto vedere grandi cose e sulla fascia ha una spinta impressionante. Visto che lui non ci sarà, dico Ibra senza dubbio. Lo svedese è una forza della natura ed è uno di quei giocatori che può cambiare le sorti di una partita in qualsiasi momento con una giocata. Anche se a mezzo servizio, quella di Ibra è sempre una presenza ingombrante".

Sulla corsa Scudetto.

"Oggi il favorito è sicuramente il Milan, questo dice la classifica. Detto ciò, l’Inter sta facendo un ottimo campionato e sta trovando l’alchimia giusta partita dopo partita. Il campionato è ancora lungo, quindi non si deciderà nulla, ma è chiaro che il derby avrà un peso specifico importante. Soprattutto per l’Inter, perché se vincesse si rifarebbe subito sotto, ma se perdesse il distacco dalla vetta si farebbe consistente. E lì davanti ce ne sono due da rincorrere. Di sicuro il derby conterà più per l’Inter e credo che i nerazzurri abbiano tutto per vincere".

tutte le notizie di