FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Cvc, dopo il no della Serie A l’accordo con La Liga: intesa da 2,7 mld

Cvc, dopo il no della Serie A l’accordo con La Liga: intesa da 2,7 mld

Il fondo britannico rileverà il 10% della proprietà della Lega Calcio spagnola. Il 90% dei fondi sarà convogliato ai club

Christian Liotta

Quello che voleva fare con Lega Serie A, salvo poi vedersi, almeno finora, la porta sbattuta in faccia dalle società, Cvc Capital Partners lo ha ottenuto con la Liga: la Lfp spagnola ha trovato l'intesa con il fondo di investimento per un investimento da 2,7 miliardi di euro in cambio del 10% dei suoi ricavi nonché della creazione di una nuova società della quale il fondo di private equity prenderà una quota del 10%. Circa il 90% dei fondi sarà convogliato direttamente ai club, che li utilizzeranno per finanziare i loro piani futuri, in accordo con l'organo di governo del calcio spagnolo.

Nell'accordo, La Liga è stata valutata circa 24,25 miliardi di euro e, se l'acquisto sarà approvato, finanzierà "miglioramenti strutturali", compensando parte dell'impatto che il Covid-19 ha avuto sulle finanze delle società calcistiche. Queste ultime, infatti, sono state duramente colpite da un anno di vendite dei biglietti quasi nulle a causa delle restrizioni e stanno lottando per trovare fonti alternative di reddito, non solo in Spagna. Grazie a questo investimento, il campionato spagnolo spera di eguagliare o superare l'attività della Premier League inglese nei prossimi sei-sette anni. Per CVC, che possedeva la Formula 1, l'accordo si aggiunge ai suoi interessi nello sport. Secondo l'accordo, LaLiga manterrà i suoi poteri in termini di competizione sportiva e gestione dei diritti audiovisivi.

(Fonte: MilanoFinanza.it)

tutte le notizie di