FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Conti in rosso anche per il Barcellona. Laporta: “Perdite di 481 milioni”

Presidente del Barcellona, Joan Laporta

Conti in rosso per tutti. Non solo Inter costretta a fare i calcoli, il presidente del Barcellona entra nel dettaglio

Egle Patané

Dopo la pandemia per Covid-19 che ha costretto i club di calcio di tutto il mondo a chiudere le porte degli impianti sportivi, l'impatto economico per le società calcistiche è stato parecchio forte. A parlare ulteriormente delle grandi difficoltà finanziarie alle quali i club devono far fronte è il presidente del Barcellona, Joan Laporta in conferenza stampa. "Appena arrivati ​​abbiamo dovuto chiedere un prestito ponte a Goldman Sachs per pagare le nostre buste paga. Ci hanno limitato molto e non potevamo agire normalmente in campo economico. Il rifinanziamento di 560 milioni, all'uno per cento, ci ha permesso di fare i conti con la situazione. Il 50% è stato addebitato in anticipo sui diritti tv di la lega. Soldi presi dalle banche con un interesse del 9%, con la spesa finanziaria del club al 6%, una cifra insostenibile. Noi con Goldman Sachs abbiamo ottenuto 525 milioni all’1,9%. Nell’ultimo esercizio abbiamo avuto spese per 1136 milioni di euro a fronte di un fatturato da 631 milioni, con perdite di 481 milioni. L’impatto del Covid è stimabile in 91 milioni".

 

(Fonte: AS)

 

tutte le notizie di