FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Condò: “Inter, uno strappo che ricorda quello della scorsa stagione”

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 16:  Paolo Condò attends FuoriCinema on September 16, 2017 in Milan, Italy.  (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images for FuoriCinema)

"Il ritmo dell’Inter ha fatto dire a Inzaghi che il calendario tradizionale sarebbe stato preferibile a quello asimmetrico", ha aggiunto il giornalista

Redazione FcInterNews

Sulle colonne de La Repubblica, Paolo Condò analizza così questo finale di girone d’andata che ha visto l’Inter laurearsi campione d’inverno: “L’Inter transita sotto il traguardo d’inverno in una situazione che ricorda lo strappo decisivo della scorsa stagione: in febbraio scavalcò il Milan e subito dopo lo staccò vincendo il derby. Stavolta ha approfittato del ko rossonero col Napoli, in coda a una gara che Spalletti vince dopo 5 minuti nella modalità propria di partite così flagellate di assenze. [..] Il ritmo dell’Inter ha fatto dire a Inzaghi che il calendario tradizionale sarebbe stato preferibile a quello asimmetrico, che dal 6 gennaio al 13 febbraio - alla vigilia del Liverpool - proporrà Atalanta, Milan, Napoli in ordine di match, precedute dalla Lazio (nell’altro caso ci sarebbe stata solo l’Atalanta) e con la Supercoppa con la Juve in mezzo. Un cammino accidentato che avrà come ovvia conseguenza una lunga discesa finale, ma che Inzaghi avrebbe accettato con entusiasmo se non fossimo alle soglie della pausa, per lui inopportuna: l’Inter di oggi sta filando a una velocità inavvicinabile in A”.

tutte le notizie di