FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Commisso: “Vlahovic, proposta cifra mai vista ma non so se firmerà”

ARTEMIO FRANCHI STADIUM, FLORENCE, ITALY - 2021/01/13: ACF Fiorentina president Rocco Commisso wears a mask prior to the Italy Cup round of 16 football match between ACF Fiorentina and FC Internazionale. FC Internazionale won 2-1 over ACF Fiorentina after extra time. (Photo by Andrea Staccioli/LightRocket via Getty Images)

Al centro dei desideri di diversi club europei, tra cui l'Inter, il gioiellino dei viola temporeggia sul rinnovo e fa perdere la pazienza al Presidente

Egle Patané

Bilndato nell'ultima sessione di mercato, è ancora da Dusan Vlahovic che Rocco Commisso vuole edificare la Fiorentina di oggi e di domani, ma sul rinnovo nessun passo in avanti. "Non so se firmerà, stiamo calmi" esordisce il numero uno dei viola a TMW, dove ha raccontato i retroscena del contratto ancora in stallo. "Sono mesi che ci stiamo lavorando, un giorno siamo positivi, altri meno. Ma non sono né positivo né negativo. Parlo con Dusan e mi dice che lui pensa solo al campo e che devo parlare con i suoi agenti, poi parlo con i procuratori e mi dicono che devo parlare con il giocatore. Noi a Firenze siamo professionisti e facciamo tutto sul serio. Venga qui il procuratore a trattare, lui deve fare la trattativa. La cosa che dico è che sarebbe la più grande cifra mai data a un giocatore della Fiorentina, inclusi Batistuta e Rui Costa".

Come si fa a non firmare un contratto del genere?

"Si sta prendendo un grande rischio, gliel'ho detto. Noi gli offriamo un contratto di 5 anni a 40 milioni di euro lordi. Io lavoravo un anno per prendere quello che prenderebbe in due o tre giorni. Non so dove si sia arrivati con questo calcio".

Si sta infastidendo?

"Un po' sì, la Fiorentina non è solo Vlahovic, c'è il gruppo e lo vogliamo mantenere concentrato".

Quando aspetterà?

"Che devo fare? Vorrei che si facesse subito, avrei voluto che si risolvesse la questione dopo l'ultima sosta delle Nazionali, ma così non è stato".

L'agente di Vlahovic pensa al giocatore?

"La verità è che non lo so. Un giorno fa una cosa, un altro giorno ne fa un'altra. Spero solo che rispettino la Fiorentina, Firenze e Commisso. Sto facendo il massimo per lui e ho da sempre un grande rapporto con Dusan".

tutte le notizie di