FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Collovati: “Lukaku, impensabile un ritorno all’Inter. I bilanci contano”

Collovati: “Lukaku, impensabile un ritorno all’Inter. I bilanci contano”

L'ex calciatore torna poi sul suo trasferimento dal Milan in nerazzurro: "Cambiai per non perdere la Nazionale cosa che, giocando in Serie B, sarebbe stato inevitabile"

Redazione FcInterNews

Intervistato da FootballNews24.it, l'ex calciatore Fulvio Collovati ha affrontato vari argomenti legati all'attualità e al passato. Tra questi anche le recenti parole di Romelu Lukaku che, prima di scusarsi, ha ammesso di voler tornare all'Inter. “Mi sembrano soltanto favole. Lukaku è stato ceduto per più di 100 milioni, non credo che possa tornare all’Inter per una cifra inferiore. I bilanci e i soldi sono importanti per tutte le società, non soltanto per quelle italiane. Non credo che Lukaku lascerà il Chelsea, a meno che non arrivi un’offerta adeguata. Non vedo perché dovrebbero svenderlo solo perché lui ha espresso la volontà di andarsene”.

Collovati fa poi un parallelo con il suo trasferimento in nerazzurro dal Milan, stesso percorso la scorsa estate di Hakan Calhanoglu. “Come nel caso di Calhanoglu anch’io sono andato all’Inter per mia volontà, ma va detto che prima le società avevano molto più potere, una volta che veniva trovato l’accordo difficilmente potevi opporti. Dopodiché ci tengo a precisare che lasciai il Milan per non perdere la Nazionale cosa che, giocando in Serie B, sarebbe stato inevitabile. Oggi mi sembra che i giocatori si spostino principalmente in base ai propri interessi economici, e Calhanoglu non è l’unico. Credo che le società debbano riprendere in mano il potere che avevano una volta“.

tutte le notizie di