news

Collovati: “Inter meglio del Milan psicologicamente. Calhanoglu non si discute”

COMO, ITALY - OCTOBER 21: (R-L) Denzel Dumfries  of FC Internazionale jokes with Hakan Calhanoglu during the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center at Appiano Gentile on October 21, 2021 in Como, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

L'ex difensore doppio ex: "Come finisce il derby? Probabilmente mi sbaglierò, ma dico 2-2"

Daniele Alfieri

"Il Milan è primo, ma paga lo scotto della possibile eliminazione in Champions. L'Inter è sotto di sette, ma psicologicamente sta meglio e ha una rosa superiore per ricambi". Parola di Fulvio Collovati, doppio ex delle due milanesi, intervistato da Libero per analizzare il derby di scena domani sera a San Siro. "Ha ragione Costacurta se dice che non vincere in Europa può portare delle scorie mentali. Chi la può decidere? Troppo facile dire Ibra e Lautaro Martinez. Ma il derby può anche essere deciso da persone improbabili: un colpo di testa di Tomori o un tiro dell'ex Calhanoglu". Proprio il turco "ha avuto difficoltà perché non riesce a trovare la sua posizione. Non si capisce se deve giocare a ridosso delle punte o più a centrocampo. La qualità però non si discute, si veda il tiro che ha portato al gol i suoi contro la Juve".

Con una vittoria dei rossoneri il distacco si allungherebbe a 10 punti. "Il Milan non chiuderebbe i conti, ma ci guadagnerebbe in autostima. Se vince ancora dopo aver battuto la Roma, può seriamente puntare al 19° titolo. Non dimentichiamoci però il Napoli, lì davanti". Chi sceglie Collovati tra: Tatarusanu-Handanovic; tra De Vrij-Skriniar e Kjaer- Tomori; Barella-Brozovic e Kessie-Bennacer; Leao-Perisic e Ibra-Dzeko? "I portieri sono alla pari per condizione, dico la difesa del Milan perché ha preso meno gol. In mezzo i due dell'Inter, perché Nicolò è al momento il miglior centrocampista italiano. Leao-Perisic si equivalgono, in attacco per forza Ibra: 40 anni e non sentirli. Come finisce domenica? Probabilmente mi sbaglierò, ma dico 2-2".

tutte le notizie di