FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

CdS – L’Inter svetta alta di testa sulla concorrenza: 57% di gol da attacchi aerei

MILAN, ITALY - AUGUST 21: Edin Dzeko of FC Internazionale scores their team's fourth goal during the Serie A match between FC Internazionale v Genoa CFC at Stadio Giuseppe Meazza on August 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Il quotidiano romano evidenzia alcuni numeri dell'avvio di stagione dei nerazzurri

Mattia Zangari

L'Inter svetta di testa sulla concorrenza anche in questo avvio di campionato. Sui sette gol finora totalizzati dai nerazzurri, evidenzia il Corriere dello Sport, quattro sono arrivati grazie ad attacchi aerei. A  quello di Dzeko, che ha già pareggiato Lukaku in questa specialità, vanno aggiunti l'1-0 di Skriniar contro il Genoa (calcio d'angolo di Calhanoglu), l'1-1 di Martinez contro l'Hellas (fallo laterale di Perisic e torre di Dzeko) e il 2-1 di Correa ancora al Bentegodi (traversone di Darmian). Una media alta (57%) che conferma la tendenza dello scorso campionato, quando i nerazzurri avevano chiuso con 14 realizzazioni di testa sulle 89 totali, con tanto di primo posto nella speciale classifica a pari merito con la Juventus.

Le reti all'attivo, aggiunge il quotidiano romano, sono anche variegate a livello di marcatori: sono sei i nerazzurri che hanno già battuto il portiere avversario (come il Napoli), l'unico che ha firmato una doppietta è stato Correa. Nel 2020-21, la Beneamata aveva vinto, ex aequo con Udinese e Torino, la graduatoria dei marcatori differenti con 17 calciatori a bersaglio.

tutte le notizie di