FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Casiraghi: “Inter da scudetto, la mentalità non è cambiata. Dzeko? Completo”

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - OCTOBER 02: Edin Dzeko of FC Internazionale  scores their team's first goal  during the Serie A match between US Sassuolo v FC Internazionale at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on October 02, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

L'ex bomber a Leggo: "La partita con la Lazio, come Juve-Roma, può già indirizzare il campionato"

Mattia Zangari

L'Inter è tra le serie candidate alla vittoria finale nell'incerta corsa scudetto 2021-22, che nel week-end dell'ottava giornata giungerà al primo crocevia con due scontri diretti. "Lazio-Inter e Juve-Roma possono indirizzare già il torneo", ha spiegato Pierluigi Casiraghi in un'intervista ai colleghi di Leggo.

"Da una parte i nerazzurri stanno dimostrando di non essere cambiati nella mentalità, poi c'è questa nuova Lazio di Sarri che mi piace tanto anche se ha bisogno di tempo per crescere - aggiunge l'ex bomber di Lazio e Chelsea -. Dall'altra parte Juve-Roma è un super classico. Sono curioso di vedere l'atteggiamento di Mourinho e della squadra di Allegri che in caso di vittoria ha la possibilità di avvicinarsi ancora di più ai primi posti in classifica".

Ma l'Inter può vincere il titolo anche senza Lukaku? "Dzeko è forte, è un grande giocatore completamente diverso da Lukaku. È uno che fa giocare la squadra, che tecnicamente ha dei grandi colpi. Sa segnare in qualsiasi modo, anche con colpi di genio. E poi riesce a far segnare anche gli altri, è un giocatore completo", assicura Casiraghi.

tutte le notizie di