FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Calhanoglu a Sky: “Il rigore? Non conta chi calcia, conta che vinciamo”

Calhanoglu a Sky: “Il rigore? Non conta chi calcia, conta che vinciamo”

Il turco ricorda: "Abbiamo sempre giocato bene con le dirette rivali"

Egle Patané

Chiacchierata pure con SkySport per Hakan Calhanoglu, in rete dal dischetto anche contro il Napoli.

Si può dire che il campionato dell'Inter comincia oggi?

"Diciamo di sì, però abbiamo sempre giocato bene con le dirette rivali. Oggi abbiamo vinto ed è quello che conta perché vogliamo salire lassù perché siamo l'Inter. Siamo forti e dobbiamo essere lì. Vogliamo continuare così".

Classifica che diventa interessante:

"Il campionato quest'anno è troppo stretto con tante squadre. Dietro di noi ce ne sono altri e sopra abbiamo ancora 4 punti di distanza. Ogni giorno lavoriamo bene con mister e staff e guardiamo solo a noi. Gli altri non ci interessano".

Ottima partita ma poi calo netto negli ultimi 10 minuti. Cosa succede?

"Secondo me siamo tornati dalla Nazionale e non è facile giocare tutte le partite con questa intensità. Ci sono altri che entrano dalla panchina, è vero, ma con una squadra come il Napoli non è facile. Non abbiamo mollato e abbiamo vinto".

Hai segnato al derby e oggi. Cosa vi siete detti con Lautaro al momento del rigore?

"Noi siamo rigoristi. C'è anche Ivan... Noi decidiamo in campo, chi si sente bene segna. Ho fatto gol al Milan e al Napoli ma non conta chi calcia, conta che vinciamo".

tutte le notizie di