(ANSA) - ROMA, 10 AGO - La Seconda Sezione del Tribunale nazionale antidoping ha respinto i ricorsi presentati dalla Procura e dal calciatore del Cagliari Joao Pedro. Lo rende noto NadoItalia con un comunicato. Sono quindi confermati i sei mesi di squalifica (4 di stop più 2 di sospensione cautelare) a carico del brasiliano, che per effetto di questa decisione tornerà a disposizione della squadra sarda il prossimo 16 settembre. Joao Pedro era risultato positivo all'idroclorotiazide (un diuretico) ai test effettuati da Nado Italia subito dopo la partita con il Sassuolo dell'11 febbraio scorso, e Chievo-Cagliari del 17 febbraio, sempre per la stessa sostanza.

VIDEO - KEITA BALDE A 10 ANNI A LEZIONE DA UNA LEGGENDA INTERISTA

Sezione: News / Data: Sab 11 Agosto 2018 alle 02:30 / articolo letto 3535 volte
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A