FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bordon: “Dimarco, riprovaci. Lasciamo sereno Samir, le sue parate varranno punti”

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 03: Ivano Bordon and Claudio Sala shake hands during Gaetano Scirea Exhibition Opening at J Museum on September 03, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

L'ex portiere dell'Inter: "Federico riceverà sempre il boato del pubblico, Samir è bravissimo e tornerà più forte"

Christian Liotta

L'ex portiere dell'Inter Ivano Bordon ha parole al miele sia per Federico Dimarco che per Samir Handanovic. Intervistato da ItaSportPress, Bordon invita l'esterno nerazzurro a riprovarci dopo l'errore dal dischetto che non ha permesso all'Inter di ottenere i tre punti contro l'Atalanta: "A Federico dico di tornare sul dischetto perché i rigori si possono sbagliare. Ne ho parati diversi avendo noi portieri in questa circostanza un vantaggio su chi calcia. Se ha deciso di batterlo significa che non si emoziona e anche il mio ex compagno di squadra Evaristo Beccalossi dopo i due sbagliati contro lo Slovan Bratislava tornò sul dischetto. Temeva di aver rovinato il rapporto con il pubblico, ma invece quando tornò a giocare a San Siro i tifosi lo accolsero con un’ovazione. Un boato di passione che ha ricevuto e continuerà a ricevere Dimarco".

A proposito dello sloveno, al centro delle critiche dopo sabato, Bordon aggiunge: "Handanovic è anche un bravo para rigori e forse in questo momento sta ricevendo tante critiche. Va rincuorato e tornerà più forte di prima. Dunque lasciamolo sereno che Samir è un bravissimo portiere e alla fine dell'anno le sue parate valgono punti per l'Inter".

tutte le notizie di